Repubblica ItalianaScuola sede di Progetti del Programma Operativo Nazionale 2007/2013 cofinanziati dal FSE e dal FESR Unione EuropeaPON 2007/2013

Entra nell'area dedicata Gestione PON

Accesso Registro on line Docenti e Famiglie Alunni >>> Entra

Piano dell'Offerta Formativa

icon PPT POF 2014-15 - Monitoraggio e Valutazione Scuola secondaria I grado

icon POF a. s. 2014/2015 Versione integrale    Leggi la versione sfogliabile

iconPOF a.s.2013-2014

icon POF 2011/2012 Versione integrale      Leggi la versione sfogliabile

Report valutazione 2012 Scuola secondaria I grado

 

All’istituzione scolastica spetta l’elaborazione del Piano dell’Offerta Formativa, se­condo quanto stabilito dal Titolo I, cap. III del  DPR n. 275/99; esso è «…il documento fonda­mentale costitutivo dell’identità cultu­rale e progettuale delle istituzioni scolasti­che…» (art. 3 del DPR. 275­/99) e con l’autonomia didattica, organizzativa e amministrativa in­tro­dotta dai decreti attuativi dell’art. 21 della legge 59/97 de­ve coniu­gare le azioni, con la domanda e l’offerta delle diverse realtà istituzionali, culturali, sociali ed economi­che del territorio, per accor­di mirati ad arricchire e qualificare l'offerta formativa.

Riteniamo che in una scuola del diritto all'educazione e all’istruzione, sia necessario creare quelle condizioni pedagogiche, organizzative e didattiche  funzionali alla piena formazione e che possano favorire il successo formativo dei singoli alunni: le strutture,  il personale, gli orari, le metodologie, le  attività educative e didattiche, le tecno­logie edu­cative e, quindi, anche gli strumenti ed i criteri per una valutazione autentica.

La nostra scuola ha inteso tradurre  istanze e bisogni espressi e ine­spressi in una offerta formativa unitaria e coe­rente, attraverso un’opera di mediazione tra esigenze educative, di­dattiche e necessità organizzative, valorizzando le Famiglie e le risorse di cui il territo­rio è portatore, in ter­mini di patrimonio culturale, sociale, eco­nomico e garantendo le condizioni per promuovere il pieno sviluppo del­la persona. Ar­ricchire l’offerta formativa del territorio, attraverso un’azione di scambio, dialogo, inte­grazione significa sviluppare il tessuto culturale, favorire la coesione e l’inclusione so­ciale, aumentare il livello di qualità della vita, favorire la convivenza civile.

Statistiche

Utenti : 1582
Contenuti : 207
Link web : 13
Tot. visite contenuti : 270610

Chi è online

 14 visitatori online